I modi per [affrontare] una separazione

5/5 - (2 votes)

I modi per [affrontare] una separazione

Come si affronta una separazione?

La separazione fa parte delle relazioni

La separazione è spesso una parte essenziale di una relazione; si tratta sicuramente di una sorta di fine della relazione ma essere può far parte del ciclo di vita della coppia e può essere una fase inevitabile quando la storia sentimentale non ha più motivo di continuare.

Le relazioni sono la base della nostra esistenza e non possiamo fare a meno degli altri. Tutti o quasi desiderano condividere parte della propria vita con un’altra persona e creare un progetto di vita che sia mantenuto in piedi da bisogni e interessi reciproci.

Nonostante tutto l’impegno che una persona può mettere in una relazione, questa non sempre più essere facile da gestire e può accadere che si vada incontro ad una separazione.

Che si tratti di compagni o coniugi, la separazione è sempre dolorosa e va riconosciuto il dolore legato alla perdita. Quando perdiamo qualcuno per noi significativo e importante abbiamo bisogno del sostegno e dell’affetto delle persone che ci sono più vicine.

La separazione da una persona importante può essere considerata un vero e proprio lutto soprattutto quando questa persona esce completamente dalla nostra vita.

Si passano periodi e soprattutto tanti momenti difficili e abbiamo bisogno di elaborare questo lutto e trovare nuovo senso e significato alla nostra esistenza.

Se parte della nostra vita era condivisa con la persona che abbiamo perso, allora perdiamo anche una parte di noi e dobbiamo trovare il modo per recuperare e riempire quel grande vuoto.

E’ proprio il vuoto che rimane quello che fa soffrire di più e la persona si trova a dover ristrutturare i propri schemi e le proprie abitudini in vista di una nuova vita. La separazione, quando si tratta di persone che erano unite dal matrimonio, vuol dire anche difficoltà, questioni e conflitti economici che prima non esistevano.

In caso di ex coniugi ci si rivolge alle strutture pubbliche e private per stabilire il nuovo assetto economico ma anche per cercare di sanare il dolore che si prova.

In queste circostanze si può passare dalla rabbia al dispiacere, dalla delusione alla disperazione e quello che risulta più difficile è proprio guardare la situazione da un punto di vista esterno per comprenderla a fondo. Sono tante le dinamiche che restano incomprese dagli ex partner e tanto è l’amaro che resta.

Dover accettare la fine di una relazione vuol dire non solo dover elaborare, gestire e controllare il dolore dovuto alla perdita ma vuol dire anche iniziare a pensare, ad un certo punto, a un nuovo inizio. In genere per chi lascia le cose sono più semplici perché ha avuto modo di pensare alla situazione e prendere una propria decisione in base al proprio sentire e alle proprie ragioni; per chi viene lasciato invece tutto questo risulta più difficile perché si sente anche sconfitto e abbandonato.

Le separazioni fanno parte della vita e molte persone nella società odierna si trovano ad affrontarle; fortunatamente sono varie le figure che possono entrare in campo in queste situazioni. Oltre ad amici e parenti, che possono sostenere moralmente e affettivamente la persona ferita sentimentalmente, esistono anche tante strutture sia pubbliche che private che possono dare supporto.

La separazione del resto fa anche parte di una relazione, anzi di numerose relazioni, e in alcuni casi può risultare anche giusta e inevitabile. La separazione fa parte di un ciclo evolutivo della vita di una coppia che ha bisogno di trovare i propri spazi e il senso del proprio stare al mondo.

Quando sono coinvolti anche i figli la situazione è più delicata e controversa e l’argomento merita maggiore approfondimento. In ogni caso il ruolo del genitore non è mai un mestiere semplice, come descritto nel seguente articolo—> Fare i genitori oggi non è 1 mestiere facile tantomeno quando c’è una separazione in atto.

 

Perché oggi le famiglie si dividono facilmente?

Le donne sono un tornado

Il parere di Umberto Galimberti sulla società attuale e sui giovani

Come CONTROLLARE la fame in 5 semplici MOSSE

Silvana Santospirito

Pedagogista, educatrice professionale. Appassionata di cultura generale e aggiornamento. Scrivo per pensare e penso per scrivere, così vengono fuori i miei articoli. La scrittura è espressione dell'anima. Esprimersi sempre, reprimersi mai.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.