Che cos’è la comfort zone, significato

5/5 - (2 votes)

Che cos’è la comfort zone, significato

La comfort zone è molto semplicemente una dimensione di vita che ci sta comoda e ci dà un senso di conforto e protezione. Ognuno ha una propria comfort zone ed esistono molte teorie psicologiche su questa dimensione di esistenza.

Possiamo definire la comfort zone come quella parte di vita in cui ci sentiamo protetti e al sicuro. Un dimensione in cui non riceviamo troppo stress dall’esterno e troviamo facile fare le cose. E’ una dimensione di vita in cui non riceviamo troppi stimoli e richieste dall’esterno e per questo ci sentiamo comodi e tranquilli. Ognuno vede la propria comfort zone in modo diverso. In ogni caso è uno stile di vita in cui non dobbiamo fare i conti con carichi emotivi difficili da gestire e sopportare.

Ci sono molti dibattiti aperti su questa teoria della comfort zone. In ambito psicologico c’è chi ritiene che stare nella zona di comfort sia utile a ristabilire gli equilibri psichici ed emotivi e sia un bene per la salute del corpo e della mente. Altri la pensano diversamente ritenendo che sia necessario uscire dalla zona di comfort per vivere la vita. Forse il giusto equilibrio è la soluzione migliore per sentirsi sereni e allo stesso tempo fare nuove esperienze.

Ognuno organizza la propria esistenza in base alle proprie esigenze e, perché no, anche in base alle proprie disposizioni caratteriali. Ci sono persone più propense a fare numerose esperienze diverse dalla routine e persone che preferiscono avere una routine più stabile. Non è facile stabilire chi si senta meglio e chi ha ragione. In ogni caso ognuno organizza le proprie giornate come ritiene più utile e, perché no, anche più produttivo.

Frasi di motivazione in psicologia

Psicologia oscura: 7 tecniche di persuasione

I 5 punti deboli della psicologia femminile

La meravigliosa neuropsicologia: scopri cos’è

Silvana Santospirito

Pedagogista, educatrice professionale. Appassionata di cultura generale e aggiornamento. Scrivo per pensare e penso per scrivere, così vengono fuori i miei articoli. La scrittura è espressione dell'anima. Esprimersi sempre, reprimersi mai.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.