Crea sito

Il futuro preoccupa i giovani e sembra essere 1 minaccia: il parere dei filosofi

Il futuro preoccupa i giovani e sembra essere una minaccia

La società appare sempre più caotica e confusa e noi ci troviamo spaesati difronte ad una forte perdita dei valori e degli ideali. Il noto filosofo Umberto Galimberti definisce la nostra epoca come “età del Nichilismo” proprio a causa della pesante mancanza di valori e di cultura. 

Secondo il noto filosofo noi non siamo felici ma piuttosto sempre più preoccupati. I genitori, in particolare, sono sempre più in apprensione per il futuro dei figli. Galimberti ritiene che i nipoti saranno ancora più in difficoltà a causa soprattutto di una situazione economica incerta e difficile. Il futuro non appare più ai giovani come una promessa ma piuttosto il futuro sembra essere una minaccia.

Ai giovani mancano le motivazioni: il futuro preoccupa i giovani

Il futuro, le aspettative, le speranze dovrebbero motivare i giovani ad adoperarsi e produrre qualcosa di significativo; purtroppo, però, i giovani sono sempre più sfiduciati e non riescono più a riporre speranza in una realtà futura che sembra riservare il nulla.

A causa di questa forte sfiducia i ragazzi ricorrono sempre più spesso all’uso di droghe e al consumo di alcool. Si ricerca sempre di più un piacere effimero e superficiale quasi a non voler pensare a tutti i problemi di cui si è circondati. Il rifugio nelle droghe e nell’alcool crea ancora più disorientamento, problemi di salute e di disadattamento.

Caduta dei costumi e adolescenza perenne

Il filosofo Galimberti denuncia in particolare la totale caduta dei costumi e degli ideali della società e questo fenomeno sta mettendo in crisi le nuove generazioni; è così che il futuro preoccupa i giovani. Viene inoltre denunciata l’esistenza di un’adolescenza perenne che non si interrompe mai; gli adulti stentano a prendersi le proprie responsabilità non riuscendo così a trovare un proprio posto nella società. L’assunzione di responsabilità appare oggi come un compito arduo a cui molti sfuggono volentieri.

 

futuro.La debolezza si fa sentire fortemente

La debolezza è esperienza sempre più diffusa; Galimberti definisce la popolazione Italiana e anche quella Europea come il popolo più debole della Terra. E’ difficile pensare oggi come oggi che possa nascere qualcuno che abbia le stesse potenzialità di grandi letterati, artisti, poeti del passato. Il passato, dunque, sembra essere un luogo migliore dove vi erano maggiori speranze di una vita felice e dignitosa, invece, il futuro preoccupa i giovani.

I modelli trasmessi dai media sono sempre più discutibili e sono spesso privi di insegnamenti e di valori. Gli adolescenti si trovano privi di punti di riferimento stabili e duraturi. Anche le famiglie oggi sono sempre più divise ed allargate e i vissuti di solitudine sono sempre più numerosi.

Prestare attenzione ad un futuro che preoccupare i giovani è sempre più necessario

Diventa sempre più importante prestare attenzione alla propria salute psicologica e fare attenzione anche ai contesti di vita. La società, insieme alla scuola e alla famiglia, dovrebbe impegnarsi a promuovere la salute sotto tutti i punti di vista. La salute, infatti, non è solo assenza di malattie ma è molto di più. Sarebbe importante promuovere il sano “stare insieme” per non lasciare nessuno solo difronte a difficoltà così evidenti come quelle che si sono presentate nella società di oggi.

il futuro preoccupa i giovani. futuro.

Nuove tecnologie e giovani, risorsa o limite?

Praticare sport fa bene al corpo, al cervello e alla memoria

Nuovi rischi psicologici legati a YouTube

https://it.wikipedia.org/wiki/Umberto_Galimberti

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.