Scopri come e perché devi ritrovare la stima in te stesso

Rate this post

Scopri come e perché devi ritrovare la stima in te stesso

La stima in se stessi è essenziale per affrontare la vita. Se non ci apprezziamo e non abbiamo stima nei nostri confronti tutto attorno a noi risulterà più difficile. Per avere successo nella vita bisogna innanzitutto stimarsi e volersi bene.

Un famoso passo del pensatore Osho Rajneesh ci fa comprendere quanto sia fondamentale ritrovarsi e avere fiducia nella propria persona. Il passo dice “è tempo che tu smetta di cercare fuori di te, tutto quello che a tuo avviso potrebbe renderti felice. Guarda in te, torna a casa”. Questo pensiero ci fa riflettere su quanto sia inutile cercare fuori quello di cui abbiamo bisogno. Alla base abbiamo infatti la necessità di credere in noi stessi e di sentirci a proprio agio con la nostra interiorità.

Se non abbiamo un buon rapporto con il nostro sé interiore non potremo mai sentirci comodi con il mondo esterno. Abbiamo bisogno innanzitutto di accettarci e di abbracciarci a 360 gradi. Questo ci aiuterà a sentirci più sicuri e più forti. Inoltre se abbiamo un buon rapporto con noi stessi ci presenteremo al mondo con un biglietto da visita interessante. Come avere stima in noi stessi? Smettiamo di lamentarci di noi e di pensare soltanto a ciò che di negativo abbiamo fatto. Spostiamo il nostro pensiero verso quello che di buono abbiamo conquistato e verso le nostre qualità positive e sarà più facile accettarci.

La vita non è facile per nessuno e soprattutto non dobbiamo aspettarci che siano gli altri a renderci felici. Questi sono tempi duri per tutti e se non partiamo da una base di fiducia e sicurezza in noi stessi non ci troveremo mai bene con il mondo. Non dobbiamo aspettarci dagli altri che ci facciano sentire accettati e apprezzati se prima non lo facciamo con noi stessi. La società è sempre più caotica e difficile e spesso possiamo sentire uno sconforto dentro di noi e una mancanza di fiducia. Se siamo forti delle nostre potenzialità e delle nostre attitudini sapremo come affrontare questo mondo difficile e confuso.

Proviamo a ripeterci delle frasi che possono aiutarci a ritrovare la calma e la serenità. Per esempio sarebbe il caso di ripeterci che “va tutto bene, io sono in sintonia con il mondo e il mondo mi accoglie come sono”, “non ho bisogno del continuo apprezzamento degli altri ma apprezzo me stesso in tutte le mie caratteristiche, “posso farcela e sarò in grado di affrontare tutto ciò che si presenterà nel mio cammino”.

Queste parole possono essere di aiuto nei momenti di sconforto e possiamo farne tesoro per imparare a volerci più bene. Non sempre è necessario cambiare soprattutto quando cerchiamo di piacere agli altri. Chi vorrà starci accanto lo farà anche nei nostri momenti di difficoltà e incertezza. Non dobbiamo cambiare ma soltanto al massimo provare a migliorare. Se impariamo a focalizzarci sui nostri punti forti e non sempre sulle debolezze vedremo le cose più chiaramente e con maggiore positività.

Le 3 frasi migliori di Albert Einstein

Quali sono le emozioni positive e i [benefici]?

5 OPERE più importanti di DANTE in sintesi

La teoria sostenuta da Bowlby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.