Che cosa sono le differenze culturali e perché è bene farne una ricchezza anziché un limite

Rate this post

In molte culture occidentali le persone hanno una visione di sé indipendente che esalta l’individualismo. Gli occidentali imparano a definire se stessi differenziandosi dagli altri e valorizzando l’indipendenza e l’unicità. Molti asiatici e altre culture non occidentali, invece, possiedono una visione di sé interdipendente in cui viene valorizzata l’associazione e l’interdipendenza fra le persone.

Anche all’interno delle culture però ci sono differenze nel concetto di sé e queste differenze hanno più probabilità di acuirsi con l’aumentare del contatto tra le culture. Tuttavia, la differenza del senso di sé tra cultura orientale e cultura occidentale ha una sua realtà, oltre che delle conseguenze interessanti sulla comunicazione fra culture. Inoltre, le differenze del senso di sé sono cruciali a tal punto che è molto difficile per le persone con un sé indipendente valorizzare che cosa vuol dire avere un sé interdipendente, e viceversa.

I lettori occidentali potrebbero trovare difficile apprezzare il senso di interdipendenza asiatico e molti giapponesi hanno difficoltà a comprendere che gli americani riescono a conoscersi indipendentemente dai gruppi sociali a cui appartengono.

Per quanto riguarda la differenza tra uomini e donne, invece, le donne sono più interdipendenti relazionali, ovvero si focalizzano maggiormente sulle relazioni intime. Gli uomini, invece, hanno una maggiore interdipendenza collettiva, ovvero si concentrano sulla loro appartenenza a grandi gruppi, come per esempio essere americani o sentirsi tutti fratelli.

Se sei interessato all’argomento e vuoi approfondire ti consiglio dei libri di testo interessanti sulla psicologia del sé che puoi acquistare direttamente su Amazon ai link che seguono..

 Psicologia funzionale del sé. Organizzazione, sviluppo e patologia dei processi psicocorporei

Guarire la frammentazione del sé. Come integrare le parti di sé dissociate dal trauma psicologico

Il sé reale. Relazioni oggettuali, psicologia del sé, psicologia evolutiva

Psicologia sociale. Fondamenti teorici ed empirici

“In questo articolo possono essere presenti uno o più link di affiliazione”


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Silvana Santospirito

Temi e teorie interessanti di ambito psicologico.

Una risposta a “Che cosa sono le differenze culturali e perché è bene farne una ricchezza anziché un limite”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *