la bellezza delle imperfezioni

Rate this post

“IMPERFEZIONI”

Nella società attuale esiste una corsa esasperata alla ricerca della bellezza perfetta, del corpo perfetto, del lavoro perfetto. I giovani sono continuamente esposti ai mass media che trasmettono immagini e modelli di visi impeccabili, corpi esemplari. Questo provoca non pochi complessi e paure negli adolescenti, ma anche negli adulti che arrivano a detestare le proprie imperfezioni.

In realtà la perfezione non esiste in maniera assoluta, tutto è soggettivo e tutto è relativo. Le imperfezioni sono proprio ciò che ci rende unici nel nostro modo di essere, nel nostro modo di esprimerci, nel nostro modo di comportarci e di apparire.

Immaginiamo un mondo in cui tutti siamo perfetti nell’aspetto fisico, nel modo di vestire, nel modo di parlare; sarebbe un mondo incredibilmente noioso, in cui non vi è più distinzione e non vi è più diversità. La bellezza sta proprio nell’essere tutti diversi, nell’essere tutti imperfetti, perchè in realtà siamo tutti imperfetti.

Le imperfezioni sono proprio le caratteristiche che ci distinguono dagli altri, che ci rendono irripetibili e inimitabili. Le imperfezioni sono una fortuna. Spesso in amore si amano proprio i difetti e se qualcuno ama i nostri difetti allora possiamo essere sicuri che quella persona ci ama realmente per quello che siamo e che non vorrebbe cambiarci o sostituirci con nessun altro.

La paura del giudizio
La paura del giudizio

Molte volte le persone non riescono ad accettare le cicatrici sul proprio corpo, considerandole un segno di imperfezione. In realtà quelle cicatrici sono proprio il segno che ce l’abbiamo fatta, che abbiamo superato una difficoltà, un dolore, una malattia. Le cicatrici hanno una storia, sono affascinanti e dovremmo essere orgogliosi di portarle sulla nostra pelle.

Come le cicatrici, anche le rughe hanno un particolare fascino. Le rughe hanno il fascino del tempo trascorso, delle esperienze vissute, sono il risultato del tanto riflettere e degli affanni della vita. Il segreto sta nell’imparare ad accettarci, ad apprezzare le nostre singolarità, nell’essere se stessi.

Se siamo noi stessi nessuno potrà mai superarci. Non bisogna aver paura di mostrarsi al mondo per quello che si è, non c’è cosa più bella della spontaneità, della trasparenza e della sincerità. Se noi stessi ci accettiamo e ci apprezziamo, il mondo ci ricambierà e ci accoglierà.

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *