Crea sito

Anche il padre ha un ruolo importante nell’attaccamento

L'attaccamento al padre.

Anche il padre ha un ruolo importante nell’attaccamento

l'attaccamento.
l’attaccamento.

Lo psicologo del Connecticut Rohner ha scoperto che non è solo la madre ad avere un ruolo importante nel processo di attaccamento del bambino alla figura genitoriale. Anche il padre, infatti, ha un ruolo da protagonista nello sviluppo della personalità del bambino. Entrambi i genitori hanno un’influenza significativa sulla psiche e sul comportamento del bambino durante la crescita.

l'attaccamento.
l’attaccamento.

Il bambino crescendo percepisce un certo grado di rifiuto oppure accettazione da parte del padre e questo ha delle ripercussione importanti sullo sviluppo della sua vita affettiva. La carenza di affetto e attenzioni da parte del padre e della madre hanno lo stesso effetto sulla vita psichica del bambino. Nell’attaccamento, quindi, giocano un ruolo importante entrambi i genitori.

Le conseguenze della carenza affettiva durante l’infanzia possono essere numerose ed anche gravi come ad esempio abuso di alcool, delinquenza, condotte aggressive, uso di droghe durante la vita adulta. Le conseguenze possono essere anche più strettamente psichiche come ad esempio: mancanza di autostima, irritabilità, depressione, ansia e isolamento sociale.

L’attaccamento al padre

Il padre è fondamentale nel processo di attaccamento soprattutto perchè oltre ad essere una figura affettiva centrale nella vita del bambino rappresenta anche un punto di riferimento per la condotta. Il padre è, infatti, la figura genitoriale che stabilisce le regole, le norme, i limiti, i divieti e se questo viene a mancare il bambino si troverà spaesato e privo di punti di riferimento.

Il padre è un esempio per tutti gli individui durante la crescita ed è colui che fa comprendere al bambino qual è l’atteggiamento e la condotta da tenere per integrarsi positivamente e in maniera attiva all’interno del contesto sociale di riferimento e all’interno della società. I disturbi psicologici durante l’età adulta, quindi, non dipendono soltanto dal tipo di attaccamento che si è avuto con la madre ma anche dai rapporti che si sono stabiliti tra padre e bambino.

l'attaccamento.
l’attaccamento.

Stili di attaccamento secondo Bowlby: una nota teoria

Le cure materne essenziali e una madre sufficientemente buona: Winnicot e la relazione madre-bambino

I sensibili hanno una marcia in più

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.