Crea sito
Le cure materne essenziali e una madre sufficientemente buona

Le cure materne essenziali e una madre sufficientemente buona

Winnicot e la relazione madre-bambino Lo psicoanalista Donald Winnicot si è occupato a fondo della relazione madre-bambino, andando ad analizzare tutte le necessità fisiche ed emotive di un bambino appena nato. La  nascita e la crescita corretta di un neonato non possono avvenire senza la presenza costante e attenta di… Continua a leggere
L’ormone dell’amore: quattro ruoli inaspettati dell’ossitocina

L’ormone dell’amore: quattro ruoli inaspettati dell’ossitocina

L’essere umano ha bisogno di affetto, dell’ormone dell’amore: Tutti noi siamo esseri bisognosi di affetto e amore e abbiamo la necessità di ricevere attenzioni e premure dagli altri, soprattutto da chi dice di volerci bene. E’ stata studiata scientificamente l’esistenza di un ormone che viene prodotto dall’organismo in alcune circostanze… Continua a leggere
Stili di attaccamento secondo Bowlby: una nota teoria

Stili di attaccamento secondo Bowlby: una nota teoria

Cosa intende Bowlby con stili di attaccamento? In che tipo di legami consiste l’attaccamento descritto dallo studioso? Lo psichiatra britannico John Bowlby (1907-1990) studia come si forma il legame di attaccamento e come si sviluppa, distinguendo tra diverse tipologie, da quello sicuro a quello disorganizzato. La tipologia di legame che… Continua a leggere
Amore e nevrosi secondo Sigmund Freud

Amore e nevrosi secondo Sigmund Freud

Sigmund Freud (1856-1939), fondatore della psicoanalisi, si è occupato a fondo di nevrosi e vita amorosa. Durante i suoi trattamenti psicoanalitici è riuscito ad osservare numerosi comportamenti tipici dei nevrotici all’interno delle loro relazioni sentimentali. Freud parla di “scelta oggettuale” per riferirsi alla persona che l’individuo sceglie di amare e… Continua a leggere
Il fascino dell’educare e del gioco

Il fascino dell’educare e del gioco

Educare i nostri bambini, crescerli nel modo giusto, non è assolutamente un compito facile, ma con un pò di riflessione e di saggezza si possono ottenere splendidi risultati. Educare vuol dire sopratutto “tirare fuori”, ovvero portare in superficie le potenzialità dell’individuo. Quindi, l’atto di educare è ben lontano dall’imporre comportamenti,… Continua a leggere