Sii gentile con te stesso, ne gioverà il tuo cuore e la tua mente

Sii gentile con te stesso, ne gioverà il tuo cuore e la tua mente
Rate this post

Sii gentile con te stesso, ne gioverà il tuo cuore e la tua mente

essere gentili verso gli altri ma non dimenticarsi mai di se stessi

Molti pensano che è importante soprattutto essere gentili con gli altri e mostrarsi sempre ottimisti e disponibili. Sicuramente questo è un atteggiamento positivo che può portare ad avere numerose amicizie ed essere particolarmente apprezzati. Ma quanto ti apprezzi tu? Quanto sai essere gentile con te stesso?

quanti ostacoli mettiamo sul nostro cammino? 

Molto spesso accade che noi siamo proprio i peggiori nemici della nostra storia e ci creiamo ostacoli e mettiamo pietre sul nostro cammino. Come avviene tutto ciò? Bene, dimentichiamo di essere gentili innanzitutto con noi stessi. Per quanto possano essere importanti gli altri noi siamo la persona con cui dobbiamo convivere per tutta la nostra esistenza. Alla base di questa convivenza dovrebbe esserci una buona dose di gentilezza e premura.

quanto sei bravo ad apprezzarti?

Sei più bravo a criticarti o ad apprezzarti? Le persone che tendono a criticarsi spesso e a demonizzarsi sono quelle più inclini a sviluppare problematiche di depressione, ansia e angosce. Per evitare che accada tutto questo fatti delle domande e cerca di comprendere quanta compassione e amore provi nei tuoi confronti sia nei momenti positivi che in quelli difficili. E’ proprio nei momenti più difficili che dobbiamo essere bravi ad amarci e forse è proprio da quei momenti che si impara a farlo.

valentines day gae1d9c30c 640

impara ad apprezzare il tuo lato oscuro senza giudicarlo

Esercitare la gentilezza nei proprio confronti vuol dire non auto sabotarsi, non essere eccessivamente critici e essere comprensivi e più leggeri verso le proprio debolezze. Può sembrare semplice, ma per molti questa è una vera impresa. Molte persone, infatti, tendono a schiacciarsi, a vedere soltanto i lati oscuri della propria persona e così facendo cadono in uno stato di tristezza e impotenza.

La nostra mente può sempre essere rieducata a pensare in maniera differente ed avere un pensiero positivo verso di sé ogni giorno può essere la vera soluzione a molte sofferenze del cuore e della mente.

Forse la vera saggezza si raggiunge solo ad una certa età e la vita dovrebbe essere vissuta al contrario. Più andiamo avanti e più ci rendiamo conto di quanto sia importante imparare a capirsi senza fossilizzarsi sulle proprie sconfitte e sui propri difetti. Si impara, con il tempo, ad amarsi un pò di più e a fare delle proprie debolezze una virtù e una cosa di cui andare fieri.

valentines day g5437c590e 640

Animali domestici e salute del cuore: una ricerca recente

Prima di voler accontentare gli altri, impariamo ad accontentare noi stessi

La forza morale delle donne sta nella loro grandezza

L’opera “VITA NOVA” di Dante Alighieri

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.