Scegli la meditazione per ritrovare il tuo controllo

Rate this post

Scegli la meditazione per ritrovare il tuo controllo

Può succedere a chiunque di perdere il controllo. Succede in quei momenti in cui non sappiamo come reagire a certi eventi che disorientano. Possiamo ritrovare il nostro controllo e il nostro equilibrio proprio attraverso la meditazione.

La meditazione è un metodo sempre più scelto in tutto il mondo. E’ un momento di raccoglimento, è un modo per orientarsi e ritrovare il proprio centro. E’ proprio il nostro centro quello di cui abbiamo bisogno, quella centratura su noi stessi che troppo spesso perdiamo. A volte è difficile reagire positivamente agli eventi esterni, quando sono negativi e dolorosi. Così possiamo usare delle tecniche profonde che ci aiutano a ritrovare la stabilità e la nostra centratura. Esistono tantissime tipologie di meditazione. Si può meditare anche sulla lettura di un libro, su un argomento affascinante di filosofia, su un film educativo o romantico, lavorando la lana e ricamando.

L’importante è che la meditazione sia un momento di raccoglimento. Questi momenti ci riportano ad un contatto importante. Il contatto con la nostra parte interiore ci aiuta a stare in equilibrio. Lasciare scorrere i pensieri e renderli leggeri è un modo per non farsi catturare da pensieri negativi. “Prendi un pensiero e lascialo andare”. Ecco un modo unico per alleggerire il peso della mente e non rimuginare sui problemi. La mente può spesso mentirci facendoci entrare in vortici da cui risulta poi difficile uscire. Meditando possiamo schiarire il pensiero e vedere la realtà con più calma e razionalità.

Anche i nostri cuccioli a quattro zampe possono aiutarci a meditare! Ebbene si, loro sono degli ottimi compagni di meditazione con il loro silenzio e le loro coccole insostituibili. E’ ormai sempre più affermato che l’affetto dei nostri amici animali ci riempie di gioia e ci fa sentire vivi e felici. Anche passeggiando con loro possiamo trovare il nostro momento di serenità durante la giornata. Anche il cibo dovrebbe essere oggetto della nostra meditazione ed è importante mangiare con gusto ma rispettando la nostra salute! Il cibo ci consola, ci coccola ma dobbiamo stare attenti a grassi e zuccheri. Mangiare con criterio e nella giusta misura è il primo passo per sentirci bene.

La meditazione possiamo ritrovarla in molti ambiti della nostra vita e possiamo cogliere quei momenti per fare delle riflessioni positive e felici. Per esempio quando ci troviamo vicino al mare possiamo cogliere tutti quei particolari che una mente agitata non nota. Per esempio il profumo del mare, la morbidezza della sabbia, la forma delle pietre, il calore del sole, la luce che ci fa sentire bene. E’ importante riuscire a cogliere quello che di meraviglioso abbiamo intorno e non stare sempre lì a sottolineare il negativo che ci abita. Abbiamo bisogno di emozioni positive e di cibo per la mente. Una buona lettura può essere cibo per la mente e può arricchirci tanto. Scegli il tuo autore preferito e immergiti completamente nella tua lettura. Anche quello sarà un ottimo momento di meditazione e relax.

Dobbiamo imparare a cogliere i segnali di bellezza che la vita ci manda. La bellezza possiamo trovarla proprio ovunque. Anche quando al mattino ci svegliamo stanchi e assonnati possiamo prendere la nostra amata tazza di caffè o thè e aprire le finestre. I raggi di luce ci sveglieranno dolcemente e ci faranno pensare che una nuova occasione ci è stata data. Una nuova giornata è infatti una nuova occasione per vivere e sperimentare. In questo modo potremo affrontare il nostro nuovo giorno con forza e entusiasmo lasciando da parte tutti i pensieri nocivi e ingombranti.

Dobbiamo fare in modo di avere potere sulla nostra mente se non vogliamo che la nostra mente ha potere su di noi. La meditazione in tutti i momenti in cui è possibile è quindi un ottimo sistema per ritrovare il controllo della nostra mente. Non dobbiamo stancarci mai di sorprenderci e di scovare il bello di ogni cosa. Il più delle volte basti pensare a quanta libertà abbiamo. Purtroppo però può succedere che proprio noi stessi limitiamo la nostra libertà chiudendoci in delle gabbie mentali. Fai in modo di aprire quelle gabbie della mente e volare in alto, realizzando quello che più desideri. Quindi, ricordati di meditare e di cogliere i momenti di cielo sereno per appropriarti della tua vita e del tuo diritto alla libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.