Non essere in attesa di vivere, ma fallo adesso

Non essere in attesa di vivere, ma fallo adesso

Non essere in attesa di vivere, ma fallo adesso

atteggiamento comune è quello di rimandare la felicità e il vivere presente

Molte persone credono che attendere qualcosa che deve accadere è un giusto atteggiamento e così facendo rimandano la felicità e il vivere presente.

attendere può essere lungo ed estenuante

Le attese possono essere lunghe ed estenuanti e per molti sono anche alquanto frustranti. Attendere di sposarsi, di laurearsi, di avere figli ecc. non vuol dire che tu non debba vivere il tuo momento presente. Soltanto il momento presente è veramente reale e conviene sfruttarlo al meglio.

l’attesa fa perdere attimi di vita fondamentali

Ad attendere sempre si rischia di perdere attimi di vita importanti che potrebbero gettare le basi per un futuro migliore. Pensieri estenuanti che riguardano il futuro, il dubbio, l’avvenire incerto non fanno altro che sovraccaricare la mente che in realtà potrebbe funzionare in modo molto più semplice.

Un’ottima soluzione è quella di cogliere il momento, farne qualcosa di bello per te e dare un senso al tempo che trascorre.

un pensiero di lucio anneo seneca

Secondo un pensiero di Lucio Anneo Seneca “gli uomini non vivono, ma sono sempre in attesa di vivere: rimandano tutto al futuro”. In effetti è questo un atteggiamento comune, quello di pensare “lo farò poi”. In realtà è importante che tu faccia quello che puoi fare proprio adesso, qui ed ora. Rimandare non aiuterà e non gioverà alla tua autostima e al tuo umore.

non rimuginare sul futuro ma cogli l’attimo

Non c’è niente di più estenuante proprio dell’attesa di vivere, di lasciarsi sfuggire quei momenti di benessere e felicità in un continuo rimuginare di pensieri sul futuro.

Impara a cogliere l’attimo e tutto acquisterà un senso subito, senza che tu debba aspettare ancora.

bullet 625908 640

La pazienza è amara, ma dolce il suo frutto

10 caratteristiche dell’ANSIA che ti BLOCCANO

Stili di attaccamento secondo Bowlby: una nota teoria

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.