Non combattere il vecchio ma costruisci il nuovo

Non combattere il vecchio ma costruisci il nuovo

Non combattere il vecchio ma costruisci il nuovo

troppo concentrati a cancellare il passato?

Molte persone si lamentano che la propria vita non gli piace. In realtà accade spesso che si è troppo concentrati nel combattere o dimenticare il passato.

In realtà sul passato poco si può fare, ma ciò che si può fare è ricominciare dal momento presente e costruire qualcosa di buono per la propria vita futura.

cerca di restare ottimista

Restare ottimisti è già un ottimo inizio. Angosciarsi e lasciarsi ricoprire di ansie non è un buon atteggiamento e non aiuterà a creare una nuova realtà.

il wu wei e la tattica del lasciare andare

Ognuno vorrebbe migliorare qualcosa della propria vita ma non sempre questo risulta facile. Secondo il “WuWei”, pensiero Taoista, una buona tattica è quella del lasciare andare.

Questo non vuol dire restare fermi nella propria infelicità ma vuol dire trovare un contatto con il centro del proprio essere e lasciare che le cose accadano volta per volta, lentamente, senza troppe forzature.

Le forzature sono controproducenti. Se noi vogliamo andare a scalare un monte con la febbre a 40 questo di certo non ci risulterà facile. Questo vuol dire forzare la propria guarigione.

c’è sempre qualcosa che si può fare da cui ricominciare

C’è sempre qualcosa da cui si può ricominciare per ricostruire la propria vita. Tutti hanno, chi più chi meno, una passione, una buona amicizia, un amore, qualcosa che li può rendere felici e più spensierati.

Pensare a quello che di sbagliato è stato fatto nel passato non aiuta e porta soltanto a rinforzare i vecchi fallimenti. Una mente libera, rilassata, più fiduciosa, aprirà nuovi orizzonti e nuove speranze anche a chi la speranza sente di averla persa.

monk 458491 640

Il bene della conoscenza contro l’ignoranza nei disturbi psicologici

Fare i genitori oggi non è 1 mestiere facile

L’educatrice risponde ai tuoi perchè! Prova gratuitamente

1a regola: usare i social con astuzia, ingegno e soprattutto rispetto

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.