La paura del giudizio e imparare a avere fiducia

5/5 - (10 votes)

La paura del giudizio

La paura del giudizio in adolescenza e in età adulta

Succede molto spesso che le persone nonostante siano libere a livello materiale, sono invece ovunque incatenate. Una mente in catene è una mente che si costruisce una gabbia ovunque si trova. Uno dei motivi per cui le persone si sentono in gabbia è spesso la paura del giudizio altrui. Sentirsi giudicati è una sensazione comune, ma quando questa diventa una paura eccessiva allora si potrebbe trattare di un disturbo di paranoia. La paranoia porta l’individuo a sentirsi continuamente vittima del giudizio degli altri, vittima di ingiustizie, vittima di complotti e il più delle volte senza una reale ed evidente motivazione.

La paura del giudizio

Il caso estremo della paranoia

La paranoia è un caso estremo di paura del giudizio, ma in realtà, dentro di noi, tutti proviamo spesso questo timore. Molte circostanze ci portano a non sentirci all’altezza dei compiti che ci vengono assegnati oppure a non sentirci all’altezza del ruolo che ricopriamo.

Nella vita tutti ricopriamo una molteplicità di ruoli diversi e questo ci porta a sentirci continuamente giudicati in tutto ciò che facciamo. Le persone più fragili lasciano che siano gli altri a dare loro un giudizio, a stimare il loro valore, a dargli una valutazione, un parere, un’opinione.

Non c’è nulla di più frustrante di dare agli altri questo potere. Le persone che hanno bassa autostima e che dunque si sentono più deboli, sono continuamente condizionate dagli eventi esterni. Questo condizionamento esterno può portare la persona a continui sbalzi di umore, a sofferenza, a stress. Bisogna fare in modo, dunque, di non permettere al mondo esterno di avere la meglio sul nostro mondo interiore.

La paura del giudizio

Imparare ad avere più fiducia

Come riuscirci? Una risposta potrebbe essere la fiducia, ovvero soltanto attraverso la fiducia in noi stessi possiamo contrastare i condizionamenti del mondo esterno. Molto spesso, o forse sempre, tendiamo a dare valore ed importanza al giudizio negativo degli altri perché siamo noi stessi i primi a giudicarci negativamente. Se noi giudichiamo negativamente noi stessi, inevitabilmente ci sentiremo giudicati e additati dagli altri in maniera negativa, è una legge universale, è anche logica.

La paura del giudizio: il meccanismo della proiezione

Ciò che vediamo nella realtà esterna è il più delle volte una proiezione della nostra mente. Noi continuamente proiettiamo sugli altri i nostri stati d’animo, le nostre emozioni, i nostri pensieri, i nostri giudizi. Tutto questo può accadere quando non siamo sufficientemente a contatto con noi stessi, quando non riusciamo a padroneggiare le nostre emozioni ed i nostri stati.

La mente spesso ci inganna, non ci fa vedere la realtà esterna con chiarezza, ci confonde e ci porta ad essere vittime degli eventi. Tutto questo è causa di una sofferenza e paura che non riusciamo a controllare, che non riusciamo a comprendere, dunque è una delle peggiori sofferenze.

La paura del giudizio

Imparare ad ascoltarsi e ascoltare il cuore

Per essere a contatto con se stessi bisogna ascoltarsi, bisogna fermarsi ad ascoltare il proprio cuore, che cosa desidera veramente, che suggerimenti ci dà per stare meglio. E’ proprio il cuore la risposta a tutte queste problematiche. Dobbiamo nutrirci di emozioni positive, stando a contatto con la natura, con i nostri animali, con le persone che amiamo.

La paura del giudizio degli altri si supera credendo nelle proprie capacità , nel proprio valore, apprezzando le proprie personalissime qualità, imparando anche talvolta ad accettare i difetti con serenità. Il mondo esterno, quindi, dipende soltanto dal nostro modo di guardare le cose, dalle nostre personali interpretazioni.

La realtà è una questione di punti di vista e bisogna fare in modo che il proprio punto di vista sia ricco di positività, partendo da una base di fiducia e di autostima. Ricorda che prima di conquistare il mondo devi innanzitutto conquistare te stesso e soltanto in questo modo andranno via tutte le tue paure.

Rivoluzionarie parole per non temere più il giudizio degli altri

I 10 mondi della filosofia buddista

La teoria dei bisogni di Abraham Maslow

https://www.stateofmind.it/2021/02/paura-del-giudizio-psicologia/#:~:text=La%20paura%20del%20giudizio%20%C3%A8%20ritenuta%20essere%20una%20paura%20comune,e%20del%20gruppo%20di%20appartenenza.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *