Come fare per sentirti libero dalla dipendenza dal cellulare

Rate this post

Con quale frequenza utilizzi lo smartphone? Pensi di essere troppo attaccato a questo oggetto? Hai difficoltà ad allontanarti dal cellulare per qualche ora?

La dipendenza è sempre sofferenza..

La dipendenza sotto tutti i punti di vista è un sintomo di sofferenza. Possiamo distinguere tantissimi tipi di dipendenza da quelle fisiche a quelle psicologiche. La dipendenza dallo smartphone si sta diffondendo sempre di più tra i giovani ed è importante prestare attenzione. I ragazzi spesso passano ore ed ore durante la giornata attaccati ad un cellulare smartphone. Non riuscire a liberarsene nemmeno per qualche ora è sintomo di dipendenza.

Importante tenere sotto controllo i comportamenti dei giovani soprattutto se minorenni

Tra social, facebook, instagram, tik tok e via dicendo lo smartphone sta diventando la principale occupazione durante la giornata di molti giovani. Così abbiamo bisogno di scuola e famiglia per tenere sotto controllo questi comportamenti fuorvianti. Secondo le statistiche molti ragazzi limitano il tempo dedicato allo studio e alle amicizie per trascorrere la giornata sui social. Questo non è sicuramente un comportamento adeguato e può influire sulla salute psicologica dei giovani.

Uso consapevole delle tecnologie..

E’ importante diffondere un uso consapevole di queste tecnologie se non vogliamo che questo tecnologie ci divorino tutto il tempo a nostra disposizione. Per capire se si tratta di una dipendenza dobbiamo fare riferimento soprattutto al tempo che questo strumento occupa nella vita della persona. Si tratta soprattutto di giovani che passano dalle 5 alle 7 ore al giorno davanti ad un piccolo schermo. Scorrendo tra le bacheche dei social e tra amicizie virtuali va via tutto il tempo da dedicare allo studio, allo sport e alla famiglia.

Qual è il principale sintomo di dipendenza?

La dipendenza è sempre un motivo di sofferenza perché quando non riusciamo a staccarci da qualcosa quel qualcosa stanca e può diventare frustrante. Così anche la famiglia deve prestare attenzione ai comportamenti dei figli soprattutto se minorenni. Quando ci accorgiamo che non possiamo fare a meno di una determinata “cosa” si può trattare di un sintomo di dipendenza. Così c’è la necessità di ritornare ad una vita più sana e reale. Il virtuale sta occupando gran parte della nostra vita e forse molte cose ci mancano.

I pro e i contro della tecnologia..

Non riusciamo ad immaginare una vita senza tecnologia però allo stesso tempo sentiamo che ne abbiamo la necessità. Sicuramente la tecnologia ci ha donato grandi vantaggi in termini di informazione e di aggiornamento e istruzione ma non possiamo fare a meno del contatto umano. Il contatto umano è per noi indispensabile e abbiamo bisogno di ripristinare quel valore dell’amicizia e dello scambio dal vivo e non soltanto nel virtuale. Così bisogna fare maggiore attenzione al proprio benessere psicologico. Per approfondire leggi anche: 6 componenti del benessere psicologico da tenere presenti

Se vuoi approfondire il tema della dipendenza da smartphone ti consiglio di acquistare e leggere i seguenti libri che puoi trovare su Amazon ai link che seguono..

8 secondi: Viaggio nell’era della distrazione (La cultura)

Come sopravvivere nell’era digitale. Uscire dalla dipendenza dello smartphone, ribellarsi al commercio dei dati personali, riprendersi la rete

#Egophonia. Gli smartphone fra noi e la vita

ANALISI DELLA DIPENDENZA DA SMARTPHONE TRA GLI STUDENTI UNIVERSITARI

Dipendenza da smartphone Disintossicazione digitale SOCIAL MEDIA DISTANCING Felpa

“In questo articolo sono presenti uno o più link di affiliazione”

Leggi anche: Il cervello e l’espressività genica: una recente scoperta

Leggi anche: La dipendenza da videogiochi negli adolescenti

Leggi anche: Differenza tra amore e dipendenza affettiva

Leggi anche: 6 caratteristiche delle persone mature psicologicamente


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!