Il narcisista non bacia? [si o no?]

4/5 - (2 votes)

Il narcisista non bacia? [si o no?]

Il narcisista e l’amore

Il narcisista in amore è una persona che vuole tutte le attenzioni per sé. Di base il narcisista vuole stare al centro dell’attenzione e quindi anche nelle relazioni il narcisista non bacia con cognizione di causa. Questo non vuol dire che il narcisista non baci, ma non lo fa con quel trasporto emotivo che merita un bacio in amore.

Il bacio del narcisista è un bacio dato perché egli vuole riconoscere il suo fascino presunto e vuole ottenere la sua fragile soddisfazione. I baci del narcisista spesso non sono dati con reale trasporto e coinvolgimento, semplicemente perché il narcisista è troppo concentrato su se stesso e sul suo apparire.

Il narcisista non bacia?

Il narcisista non bacia? Mi è stata fatta spesso questa domanda negli ultimi tempi e devo ammettere che la risposta è duplice. Duplice nel senso che il narcisista può anche baciare, ma non è sufficientemente coinvolto nella relazione e nel bacio perché troppo preso da sé.

E’ utile quindi prestare particolare attenzione ad una relazione con un narcisista, poiché egli potrebbe sentirsi talmente potente e importante (a causa del suo disturbo narcisistico) da spegnere emotivamente le persone che gli stanno accanto.

In tutte le relazioni è importante prestare attenzione ai comportamenti e agli atteggiamenti dell’altro ma in una relazione con un narcisista questo è particolarmente importante. Il narcisista potrebbe prosciugare le nostre energie e non lasciare il giusto spazio alla nostra emotività.

Il narcisista non bacia? Ebbene, il narcisista può anche baciare, ma è bene prestare attenzione alle reali motivazioni di quel bacio per non rimanere intrappolati nella rete di un narcisista. Con il narcisista si può facilmente cadere in una relazione tossica dove le nostre forze e la nostra luce vengono a mancare. E’ utile quindi capire quanto vale la pena intrattenere una relazione con un narcisista e indagare sui suoi reali sentimenti.

Per ulteriori approfondimenti sul tema del narcisismo in psicologia si rimanda ai seguenti articoli:

Il narcisismo in psicoanalisi e i sintomi nel DSM 5 Un narcisista: 4 sistemi UNICI per riconoscerlo

Se ti interessa in modo particolare l’argomento ti consiglio la lettura del libro che ti indico di seguito, direttamente dal link sotto, acquistabile sulla piattaforma Amazon:

https://www.amazon.it/manipolatore-narcisista-Riconoscerlo-liberarsene-riprendere/dp/8868205211/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=3QROJ3JJY209L&keywords=il+narcisista+bacia&qid=1667057965&sprefix=il+narcisista+bacia%2Caps%2C120&sr=8-2&tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_scienzedelleducazione

Hai conosciuto l’anima gemella? È un essere affascinante e tutti lo ammirano? Ti promette mari e monti ed è la risposta ai tuoi sogni più folli? Eppure ti accorgi che le sue belle parole non portano ad azioni conseguenti. Non capisci perché a volte sembra punirti e come una crocerossina hai tanta voglia di aiutare quell’essere che senti soffrire. In realtà, stai sprofondando nella dipendenza affettiva, stai perdendo la tua individualità, stai scomparendo nell’altro.

Se ti riconosci in questo scenario, è assai probabile che ti trovi dì fronte a un manipolatore narcisista. Definito anche manipolatore narcisista perverso, questo individuo si mostra spesso simpaticissimo, brillante, altruista, timido o esuberante. Ma è tutta finzione. In realtà, la sua morbosità si ripercuote sulla vittima (moglie, compagna di vita, relazione affettiva ecc.) fino ad annientarla psicologicamente e purtroppo talvolta anche fisicamente. Il suo comportamento è caratterizzato dall’assenza di affettività ed emozioni, dall’insensibilità.

Appaga la sua vittima per umiliarla e svilirla. Geneviève Schmit offre tutte le conoscenze di base dei meccanismi in gioco nella relazione patologica di dipendenza tra vittima e manipolatore narcisista, così da riprendere in mano la propria vita e uscire dalla morsa perversa, dicendo basta ad anni di sofferenze personali e familiari. Le caratteristiche del manipolatore e della sua vittima; Che cosa significa vivere accanto a un manipolatore; Avere un figlio con un narcisista perverso; La sessualità con il manipolatore narcisista; Come liberarsi di una relazione tossica; Gli strumenti legali e le strategie più efficaci.

La psicoanalisi contemporanea: il “dopo Freud”

narcisista.

“In questo articolo possono essere presenti uno o più link di affiliazione”

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Il narcisista non bacia? [si o no?]”

  1. Buongiorno,mi chiamo Pietro.Vorrei capire perché quando si parla di Narcisismo se ne parla solo al maschile,il narcisismo non è radicato pure nella donna?Io ho avuto una relazione durata 13 anni,perché voluta da me in quanto ne ero è sono innamorato,ma il Narcisismo lo utilizzava lei in quasi tutti gli aspetti della nostra convivenza,mi ha lasciato senza alcun motivo,penso per puro narcisismo.

    1. Sono perfettamente d’accordo, anche la donna può cadere nella trappola del narcisismo e può avere anch’essa questo disturbo a tutti gli effetti. L’articolo è al maschile ma in realtà trovo come tu hai commentato che può essere considerato anche al femminile. Adesso non conosco nel dettaglio la tua relazione con questa donna ma trovo che hai fatto una considerazione importante…estendo questo articolo anche al femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *