Crea sito

Come imparare ad avere fiducia? Prima regola inizia da te stesso

La fiducia è essenziale in tutti i rapporti umani

La fiducia è una componente fondamentale in tutte le relazioni umane. Nelle relazioni sentimentali quando manca la fiducia si perde completamente l’orientamento ed è difficile arrivare ad amare veramente l’altro. Avere fiducia in qualcun altro non è semplice e spesso bisogna prima lavorare a fondo su se stessi. E’ importante armarsi di calma e pazienza per ottenere un senso di stabilità e di sicurezza nei confronti del mondo che ci circonda.

Secondo il noto psicoanalista Erich Fromm soltanto la persona che ha fiducia in se stessa può fidarsi degli altri. La riflessione di Fromm ha un grande fondo di verità e ci fa comprendere quanto il rapporto che abbiamo con la nostra persona influenzi tutti i nostri rapporti interpersonali in modo significativo. Noi ci modifichiamo proprio in relazione alle situazioni, alle persone e agli avvenimenti e, quindi, il mondo interno e il mondo esterno sono fortemente collegati tra loro.

 

“L’altro come specchio”

L’altro è sempre uno specchio nel quale possiamo osservarci e possiamo comprendere veramente chi siamo nella relazioni che instauriamo con le altre persone. Sicuramente è importante trascorrere anche del tempo con noi stessi, ma per scoprirci a 360 gradi abbiamo bisogno anche degli scambi con il mondo esterno. Ogni persona che incontriamo nel nostro cammino ci racconta qualcosa di se e qualcosa di noi, ci svela alcuni dettagli che ancora non avevamo scoperto.

Partire sempre da una solida base di fiducia

Se si parte da una base solida di fiducia verso se stessi diventa anche più difficile cadere in false relazioni come finte amicizie, amori passeggeri, rapporti con colleghi sleali etc. La realtà esterna rispecchia fortemente quello che accade dentro di noi, nel profondo della nostra mente. Se ci sentiamo insicuri e timorosi, se siamo poco fiduciosi nei confronti della vita, sarà difficile provare un senso di fiducia nel prossimo. Se ci giudichiamo negativamente e ci sentiamo caratterizzati da terribili difetti penseremo che anche l’altro vede in noi tutte queste negatività. Credere nella propria persona è un antidoto a tantissime paure e disagi che si nascondono nel nostro cuore.

Come si conquista la fiducia?

La fiducia si conquista attraverso i gesti semplici e onesti e va coltivata con pazienza e impegno. Permettere ad una persona di fidarsi di noi vuol dire impegnarsi a non tradirla sotto diversi punti di vista. Alla base della fiducia c’è sempre una buona dose di lealtà, di forza e di bontà d’animo. In tutte le relazioni umane vi è alla base l’impegno, la cura e l’interesse. E’ importante credere nelle persone a cui vogliamo bene, provando stima e rispetto.

Fondamentale per conquistare la fiducia di una persona è dargli del tempo, preoccuparsi e occuparsi di lei sia in tempi buoni che in quelli cattivi. Il vero amico si riconosce proprio quando le cose non vanno per il verso giusto e l’amico dona una spalla forte a cui appoggiarsi per tornare a sorridere. L’amico vero è, infatti, autentico e non si presenta al nostro fianco solo in tempi gioiosi. Quando una persona è vera lo si sente nel cuore e una sincera amicizia porta con se un grande senso di fiducia.

 

Fiducia.

 

La psicoterapia può essere una valida ed efficace soluzione a un problema psichico

Coltivare l’interno per fiorire all’esterno

Il legame di amicizia: sviluppo

https://www.treccani.it/vocabolario/fiducia/

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.