Come guarire dalle ferite emotive? La soluzione è già dentro di te

Come guarire dalle ferite emotive? La soluzione è già dentro di te
5/5 - (3 votes)

Come guarire dalle ferite emotive? La soluzione è già dentro di te

Come guarire dalle ferite emotive personali? E’ una domanda che si fanno in molti e la risposta è spesso complicata e difficile da mettere in pratica. In questo articolo voglio darti alcuni suggerimenti per sentirti meglio fin da subito; si, esatto, fin da subito perchè in realtà non bisogna eseguire dei “compitini” per sentirsi bene. Molti ci impongono di seguire delle regole, fare riferimento a degli schemi e molti schemi ce li siamo quasi imposti.Come guarire dalle ferite emotive

Bene, imporsi degli schemi è proprio la cosa più sbagliata da fare. Ti faccio un esempio: se stai seguendo un percorso di laurea e credi che ti sentirai felice solo quando avrai raggiunto il tuo obiettivo finale, ovvero quando ti sarai laureato, stai ragionando nel modo sbagliato. Aspettare che accada qualcosa di specifico per sentirsi felici è proprio l’opposto della felicità.

La felicità e lo stare bene, così come guarire dalle ferite emotive, non è il traguardo di un percorso, non è la vincita del “superenalotto”, non è avere un figlio o sposarsi. Come guarire dalle ferite emotive e la soluzione giusta si trovano già dentro di te e le puoi mettere in pratica in qualsiasi momento. La cosa più importante è che non devi attendere per mettere in pratica la tua felicità. La felicità è dietro l’angolo se solo ce ne accorgiamo per un momento.

Come guarire dalle ferite emotive, consigli pratici.

Voglio darti alcuni suggerimenti pratici per sentirti felice fin da questo momento:Come guarire dalle ferite emotive

  • Smetti di pensare al tuo problema; esso troverà da solo una soluzione e se la soluzione non esiste allora smetti di tediarti con pensieri ossessivi e ingannevoli. La mente, se utilizzata in maniera superficiale, inganna e ti porta a crearti da solo una marea di problemi, rinunce, ostacoli e via dicendo.
  • Non vivere in superficie; non vivere seguendo gli altri, non imitare chissà chi e ricordati di te stesso. Soltanto vivendo in profondità, a contatto con il nostro vero essere e mettendo a nudo la nostra essenza possiamo accettarci.
  • Accettati o almeno impara a farlo. Quanti problemi si crea la tua mente inutilmente! “E se fossi così, e se avessi questo e se avessi quello…”Bene! Tutti questi pensieri sono spazzatura, tu sei ciò che sei e non ti resta che apprezzarti a 360 gradi.
  • Immergiti completamente in ciò che fai senza pretendere di essere perfetto! Fai qualcosa che ti piace senza avere necessariamente uno scopo preciso ma fallo per il semplice piacere di farlo! Lasciati assorbire da ciò che ti fa stare bene dimenticandoti dei tuoi pensieri, del tempo, delle ferite…distrai la tua mente da tutti questi pensieri nocivi.

Disturbo d’ansia di separazioneCome guarire dalle ferite emotive

Traumi ed effetto trigger in psicologia: non tutti reagiscono allo stesso modo agli eventi

Fattori di rischio di ansia e depressione: una ricerca recente

Tutti meritiamo un percorso spirituale

Cosa può comportare un’ infanzia difficile?

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.