Crea sito

Affrontare i problemi di coppia IN 2: le basi per un amore solido e duraturo

Affrontare i problemi di coppia.

Affrontare i problemi di coppia IN DUE

La volontà deve esistere da entrambe le parti per affrontare i problemi di coppia

Quando ci si trova ad affrontare una crisi di coppia bisogna domandarsi se si sta combattendo da soli. Il fatto che la coppia sia formata da due persone vuol dire che in tutte le dinamiche devono essere coinvolte entrambe le parti. E’ importante che il partner sia attento e responsivo anche e soprattutto durante i momenti di crisi. La crisi indica che qualcosa non scorre nel verso giusto e entrambi i partner dovrebbero rifletterci.

L’amore non muore mai da solo e vi è sempre una causa da andare a ricercare. Spesso il motivo è che non viene sufficientemente coltivato, ovvero non diamo rifornimento alla sua sorgente. La cecità emotiva di uno dei due partner può portare alla rottura della coppia ed è importante accorgersene. “Sbattere la testa” contro una persona che non vuole ascoltarci è spesso poco produttivo e porta frustrazione e infelicità. Se un partner non vuole ascoltarci è il momento di tirare le nostre somme.

coppia.

Tenere vivo l’interesse per evitare tradimenti e problemi di coppia

Il tradimento può essere un’altra delle cause per cui un amore può finire e in quel caso è il momento di valutare se è il caso di continuare a perdere tempo ed energie in una relazione segnata da errori e mancanze.

E’ fondamentale tenere sempre vivo l’interesse, prestare ascolto; la volontà è alla base di tutte le relazioni sentimentali e ci deve essere volontà anche nell’affrontare i problemi di coppia. Bisogna trovare del tempo per trascorrere momenti preziosi che possono tenere accesa la scintilla amorosa. Ridere insieme è una delle cose che tiene acceso l’interesse e aiuta a superare le difficoltà. La bellezza di una coppia è che, volendo, si può sempre trovare un punto d’incontro anche quando gli interessi sono differenti. Lo scambio di idee è un buon modo per rifornire la coppia di energia.

Complicità e fiducia per un amore solido

La complicità è essenziale così come la fiducia. Complicità e fiducia sono due ingredienti di cui, in una coppia, non si può proprio fare a meno. Permettere all’altro di fidarsi vuol dire donare qualcosa di importante. Il partner che si fida, essendo quindi complice, riceve uno dei più grandi doni dall’amore.

Prestare attenzione a non ferire l’altro è uno dei gesti più dolci e amorevoli che si possa fare ma durante una crisi di coppia diventa veramente difficile non ferire. Nonostante questo, quando l’amore è vero ed è fondato su basi solide, si può sempre trovare uno spiraglio di luce per ritrovare la serenità.

Avere il coraggio di aprirsi all’altro

Annaffiare il giardino dell’amore è uno dei metodi più validi per non fare entrare in crisi una storia sentimentale e per non incorrere in problemi di coppia. Bisogna avere il coraggio di aprirsi al partner e allo stesso tempo offrire il proprio supporto morale e affettivo. La coppia deve essere unita a tal punto che nessun altro può separarla e nessun malinteso può portare alla fine. L’amore può durare una vita se alla base vi sono tutti questi ingredienti conditi di tanta sincerità.

 

problemi di coppia. coppia.

 

L’ormone dell’amore: quattro ruoli inaspettati dell’ossitocina

Opinioni riguardo l’amore e il donare

Come incide un problema di lavoro sulla psiche

L’adolescenza, un’ età dalle grandi potenzialità ma anche difficoltà

https://it.wikipedia.org/wiki/Coppia_(sociologia)

Pubblicato da Silvana Santospirito

Amante della scrittura e della psicologia; animalista che crede fortemente nei diritti di tutti gli esseri viventi; amante anche della musica, in particolare del pianoforte. Laureata in scienze dell'educazione e della formazione e laureanda in scienze pedagogiche. Spero di trasmettere positività e buon umore attraverso gli articoli di questo blog.