5 segnali di assenza di empatia

Rate this post

5 segnali di assenza di empatia

L’empatia è un dono per noi essere umani grazie a quella capacità di entrare in contatto con l’altro facilmente. E’ per noi essenziale comunicare con il prossimo e se abbiamo una buona dose di empatia avremo relazioni migliori. Così dobbiamo tentare di metterci nei panni dell’altro per comprenderlo. Può succedere tuttavia che una persona abbia una totale mancanza di empatia e così non riesce a capire gli stati d’animo altrui. Vediamo quali sono 5 segnali di assenza di empatia…

  1. Non riuscire a capire i motivi di gioia o tristezza del prossimo. Una persona priva di empatia non riuscirà a comprendere le emozioni di felicità o tristezza. Così durante la comunicazione si creano dei blocchi e si alzano muri. La persona poco empatica non riesce a gioire dei successi dell’altro e non riesce a capire il dolore di una circostanza. Così se ci troviamo difronte una persona priva di empatia non dobbiamo aspettarci che riesca a comprendere le motivazione dei nostri stati d’animo.
  2. Una persona poco empatica fa fatica e comprendere i comportamenti altrui. Non riuscendo a mettersi nei panni del prossimo non capirà neanche il perché dei suoi comportamenti. Può attribuire a cause diverse gli atteggiamenti e le azioni a causa di un mancato approccio empatico. La persona con assenza di empatia non comprende le motivazioni che stanno alla base di un comportamento particolare.
  3. Non riesce a distinguere le emozioni correttamente. Una persona poco empatica non riesce a capire come si sente l’altra persona. Non è abituata a vivere le emozioni degli altri e così non entra in sintonia con gli atteggiamenti degli altri. L’assenza di empatia è soprattutto la mancanza di sintonia e armonia con gli stati d’animo dell’altro.
  4. L’assenza di empatia è una mancanza di comunicazione. Con una persona poco empatica possiamo facilmente incontrare difficoltà nell’approccio e nelle discussioni. La persona poco empatica generalmente rimane sulle proprie opinioni perché non riesce a capire il punto di vista dell’altro.
  5. L’assenza di empatia è la difficoltà di entrare in rapporto relazionale con gli altri. Così ci saranno difficoltà nella comunicazione e nella comprensione. La persona poco empatica si sofferma poco sul perché delle emozioni altrui e così non riesce a comprenderle.

head gbbf418e72 640 brain ge25370b9d 640

3 luoghi importanti dove si apprende l’empatia

5 segnali che hai un ottimo rapporto con tuo figlio/a

La sindrome del narcisismo postmoderno

Che cos’è l’empatia e perché è importante?

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *